Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner

Armi Lunghe

Dal fucile da caccia a quello da gara

La tecnica negli Shotgun da competizione si è sviluppata considerevolmente in questi anni: Toni System è stato senz'altro uno dei protagonisti in questo processo evolutivo

di Massimo Castiglione

Intorno agli anni 2008/2009 iniziò nel mondo delle armi a diffondersi il tiro dinamico con il fucile calibro 12 a canna liscia. I primi tiratori che si appassionarono a questa nuova disciplina utilizzavano dei fucili da caccia ai quali apportavano alcune modifiche fatte in proprio poiché in Italia – ma si può dire in tutta Europa – non esistevano ancora aziende che commercializzassero degli accessori adatti.

continua la lettura a pag. 80 N. 71/2017

“Pour la SCAM à Milan”

Nelle vetrine dell’armeria Berrone di Alessandria non mancano certo le presenza di fucili fini e quelli a canne lisce tengono la scena da primi attori specie se arrivano da periodi costruttivi in cui tecnologia, classe e manualità erano giunte ai loro massimi splendori

di Emanuele Tabasso

Nel 1850 Auguste Lebeau, un armaiolo di Liegi, fonda la sua azienda per produrre fucili da caccia: la ricerca della finezza tecnica, dell’eleganza d’aspetto e della finitura estremamente accurata pone, dopo poco tempo, questa firma nel novero delle eccellenze con la conquista di una clientela raffinata fra cui spiccano le Case regnanti di Spagna, Italia e Russia.

continua la lettura a pag. 66 N.71/2017

Equilibrio dinamico

Per un atavico retaggio siamo abituati a esaminare le armi in modo statico, non considerando le loro qualità dinamiche, vale a dire la possibilità di utilizzarle prontamente in tutte quelle condizioni – apparizione improvvisa della preda, ripetizione del colpo, muoversi nel folto della vegetazione – che sono invece l'essenza dell'impiego venatorio

di Massimo Castiglione

La posizione del centro di gravità di un fucile gioca un ruolo molto importante nel comportamento allo sparo con riferimento particolare al controllo dell’impennamento: in generale si può dire che l’arretramento del centro di gravità rende più rapida la salita alla spalla dell’arma e nello stesso tempo facilita lo spostamento per seguire un bersaglio – ma anche l'arresto improvviso di questo movimento – grazie alla minore inerzia.

continua la lettura a pag. 54 N. 71/2017

Il 700 tattico

Basi solide e collaudate unite a una ricerca accurata dei desideri della clientela, la tecnica per proporre soluzioni adeguate e con quel tanto di innovazione da suscitare interesse e resa pratica, ecco la strada del successo percorsa dalla Casa ora situata a Mayfield

di Emanuele Tabasso

Meglio di un prestidigitatore la Remington continua a estrarre da un ideale cappello a cilindro, sarà certo quello dello zio Sam, i prodotti più confacenti all’avanzamento della tecnologia e dei desideri della clientela. Osiamo proporre un’ideale ibridazione fra un AR-15 e un classico Modello 700 della Casa di Ilion per ritrovarsi fra le mani il Magpul, questo fucile che rientra appieno nell’aggettivo Tactical entro cui si stipano concetti variegati, ma tutti confluenti in una soluzione armiera robusta

continua la lettura a pag. 40 N. 71/2017

Cavaliere nero e tecnico

Anche in una carabina monocolpo ad aria d'impostazione tradizionale la Gamo offre tutta una serie di caratteristiche che la impreziosiscono e ne rendono l'uso più divertente

di Paolo Tagini

La ditta Gamo è praticamente sinonimo di armi ad aria compressa; durante la nostra recente visita presso l'azienda abbiamo chiesto ai dirigenti se non fossero interessati a entrare nel settore delle armi da fuoco.

continua la lettura a pag. 96 N. 70/2017

Altri articoli...
Banner

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information