Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner

News

I Marines adottano la Sig-Sauer P320-M18


Lo United States Marine Corps (USMC), in linea con la decisione assunta dall'Esercito degli USA nel 2017, ha comunicato di avere adottato quale arma da fianco d'ordinanza la pistola semiautomatica Sig-Sauer P320-M18 Modular Handgun System (MHS) calibro 9 Parabellum (arma di cui si parla anche alla pagina 65 di questo numero). A differenza dell'Esercito, i Marines hanno scelto la versione compatta, denominata M18. A partire dal 2020 tutte le forze armate americane utilizzeranno armi della serie P320 MHS, scelta già effettuata anche dalla Marina e dalla Guardia Costiera, oltre che dall'Esercito.
La P320-M18 si è distinta particolarmente per la straordinaria affidabilità, superando nello scorso mese di febbraio il Lot Acceptance Test (LAT) che prevede lo sparo di 5.000 colpi con un numero massimo di 12 malfunzionamenti; tre esemplari di P320-M18 hanno sparato ognuna 12.000 colpi senza alcun problema.

Leica Fortis 6i, ottica e meccanica in stile classico

Leica Sport Optics presenta la nuova serie di cannocchiali da puntamento Leica Fortis 6i. In occasione della Fiera IWA di Norimberga vengono lanciati i primi due modelli, 1-6x24i e 2-12x50i.
La nuova serie è stata creata in stretta collaborazione con un team di cacciatori, per dare ai più esigenti uno strumento al massimo livello in fatto di robustezza, ottica, e design. Caratterizzati dalla meccanica Leica e da prestazioni ottiche che detengono vari record a livello mondiale, i nuovi Fortis hanno un design essenziale molto elegante e si collocano in una fascia di prezzo attraente grazie alla capacità dell’azienda tedesca di concentrarsi sugli elementi più importanti per l’efficacia venatoria in maniera intelligente; tutto questo senza rinunciare, in ogni dettaglio, a nulla di ciò che permette di mirare in ogni condizione di caccia.

Onorificenza al merito a Roland Fleck, capo della Fiera di Norimberga

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha concesso un'alta onorificenza al Dr. Roland Fleck, che è stato a lungo assessore all'economia di Norimberga ed è attualmente CEO della NürnbergMesse Group: si tratta dell'onorificenza al merito di “Cavaliere dell'Ordine della Stella d'Italia”. Il Console Generale italiano in Baviera, Enrico de Agostini, ha consegnato a Fleck l'insegna e l'atto nell'ambito di una cerimonia nel Consolato Onorario della Repubblica Italiana della metropoli della Franconia, presso il Console Onorario, Dr. Günther Kreuzer.
È un riconoscimento del governo italiano per i meriti di Fleck nello sviluppo delle relazioni economiche italo-tedesche. Fleck aveva iniziato una cooperazione economica fra la metropoli della Franconia e la città di Verona nel periodo in cui ricopriva la carica di consigliere comunale, fra il 1996 e il 2011. La base formale della collaborazione è stata la Dichiarazione di cooperazione fra le due città e i rispettivi centri logistici firmata il 24 febbraio 2006.

Altri articoli...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information